Crea sito

Bojano (CB), l’AMPA adotta l’aiuola di Piazza Pasquino

(La Voce del Sannio – articolo di Fosca Colli e Marco Baroni) – Bojano (CB) – Pur essendo quotidianamente, duramente impegnata a fronteggiare l’emergenza coronavirus portando conforto e aiutando la popolazione di Bojano (CB) e di tutta l’area matesina ad affrontare le diverse emergenze giornaliere, gli instancabili volontari dell’AMPA – Associazione di Protezione Civile – hanno trovato, anche, il tempo, di “adottare” un angolo verde di questa località molisana.

ampa

Infatti, armati di tanta buona volontà ed ispirati dal senso di collaborazione, con in testa il presidente dell’AMPA Giuseppe Risi, si sono dedicati a ripulire e a piantare fiori nell’aiuola che si trova Piazza Pasquino. Questo gesto è, indubbiamente, un brillante esempio che, alle volte, basta davvero poco per rendere più bella Bojano.

ampa

Certo, qualcuno potrebbe asserire che adottare un piccolo spazio verde non serva a riqualificare un intero territorio. Pur tuttavia, è da ricordare che, oltre ad una certa progettualità e ad una comunione di intenti, ognuno di noi può fare, in base alle proprie possibilità, un piccolo, ma significativo, gesto.

Anche un piccolo gesto può rendere bella Bojano

Il presidente Giuseppe Risi, nel presentare l’aiuola che si sta riportando al suo antico splendore, ha voluto evidenziare che: “In un difficile e sconvolgente momento come quello causato dal coronavirus, insieme ai tanti volontari impegnati sul territorio per aiutare la stremata e stanca popolazione di Bojano, si è deciso di dare un segno tangibile che possa indicare un più prospero futuro”.

ampa

Come ha poi voluto precisare: “Certamente quanto abbiamo fatto, è solamente un piccolo gesto ma, che tuttavia, reputiamo che possa esprimere sia il nostro incondizionato e costante amore verso Bojano così come la speranza che, ben presto, si possa tornare ad una normalità”. Senza dubbio, la brigata dei volontari dell’AMPA comandata da Giuseppe Risi, ha saputo dimostrare che tutti possono concorrere nel portare nei cuori la speranza di un futuro migliore.

ampa

In fondo, in questi cupi giorni, intervallati da privazioni e da nefasti bollettini, un pizzico di speranza fa tanto bene ai cuori di tutti. In conclusione, l’adozione dell’aiuola posta in Piazza Pasquino è un forte segno, una rappresentazione che, con poco, ognuno di noi può contribuire a costruire il futuro di Bojano.

Per l’invio dei comunicati stampa al sito cliccare >>QUI<<

B&B in Molise in montagna per scoprire il Sannio www.stelladelnord.it